Grande Fratello Vip: sotto accusa Bettarini e sei Tecnici della produzione. Ora indaga la Polizia…

Sono passati pochi giorni dall’ultima puntata del Grande Fratello. Come avete potuto vedere, ha vinto la tanto amata dal pubblico Alessia Macari, la showgirl di canale cinque. A fare in modo che diventasse la candidata ideale alla vittoria sono indubbiamente due delle sue caratteristiche: la bellezza e la simpatia. Con il suo accetto italo americano è riuscito ad ingraziarsi il pubblico e buona parte dei suoi coinquilini. Ma mentre Alessia si gode la vittoria, c’è un’indagine in corso.

bet

A quanto pare, alcune questioni sono risultate poco chiare, poco credibili per questo c’ha messo il naso la Polizia: la polemica è iniziata quando ha cominciato a parlare l’ex di Bettarini, Sara Varone. Secondo il Messaggero, Sara Varone, ha deciso di denunciare il suo ex dando il via all’indagine che si è sviluppata attraverso il sequestro delle riprese della trasmissione registrata il 30 settembre la puntata in cui l’ex calciatore fa delle rivelazioni hot. Nella polemica, ovviamente, è finito anche l’amministratore di Endemol Shine Italy, responsabile della messa in onda della trasmissione.

Secondo Dagospia, gli inquirenti sospettano che le scene che hanno portato persino all’eliminazione di uno dei concorrenti, siano andate in onde solo per incrementare gli ascolti della trasmissione stessa.

Voi come la pensate? di certo tutta la faccenda, puzza sin dall’inizio di bruciato. Speriamo che gli inquirenti possano finalmente fare luce su questo caso così singolare. È giusto che i telespettatori sappiano veramente come sono andate le cose e che chi l’ha passata liscia paghi per le sue scelte.

FONTE: Clickvirale

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi